ZClassic / Bitcoin – doppio fork per la nascita di Bitcoin Private

Se ti è piaciuto, Condividilo!

ZClassic è una delle monete del marketcap meno conosciutà, ma è anche una delle più avanzate dal punto di vista tecnologico.
Tutti conoscono invece Zcash e l’elevato livello di protezione che offre tanto da avere ricevuto un endorsement (non solo dal solito McAfee…) da Edward Snowden:

Zcash’s privacy tech makes it the most interesting Bitcoin alternative. Bitcoin is great, but “if it’s not private, it’s not safe. (Edward Snowden)


Il protocollo sul quale si basa Zcash (ZeroCash Protocol) è una implementazione anonima del bitcoin elaborata nel 2014 da eccellenze nelle scienze crittografiche come come il professore Eli Ben Sasson (Technion, Israele), l’italiano Alessandro Chiesa (Mit, Boston), di  Cristina Garman (Johns Hopkins University), Matthew Green (Johns Hopkins University), Ian Miers (Johns Hopkins University), Eran Tromer (Tel Aviv University, Israele) e Madars Virza(Mit, Boston).

ZCash implementa nel suo funzionamento un meccanismo di pagamento del 20% delle fees ai founder, chiaramente da sempre ci sono accuse di centralizzazione del progetto, questioni fra miner e founder e sicuramente questa <<tassa>> è molto lontana dallo spirito dell’opensource che alimenta tanti progetti di successo.
I contrasti all’interno di ZCash portano alla nascita nel dicembre del 2016 di ZClassic come fork di ZCash dove viene rimosso questo pagamento del 20% ai founders e il progetto quindi diventa totalmente opensource e gestito su base volontaria.

ZClassic implementa quindi una delle migliori tecnologie disponibile a livello di blockchain anonima, una tecnologia che i migliori teorici al mondo hanno pensato partendo dal protocollo originale di bitcoin.

La comunità di ZClassic ha annunciato che sta preparando il lancio di Bitcoin Private, come doppio fork di Bitcoin e ZClassic.
Le due blockchain saranno fuse e ne uscirà una nuova con emissione di coin sia per i possessori di bitcoin che per quelli di ZClassic.
Al momento la data del fork non è stata ancora decisa ma si parla di non prima di metà gennaio 2018.

 

Rhett Creighton

Lo sviluppo del fork è affidato ad Rhett Creighton (https://www.linkedin.com/in/heyrhett/), che ha già forkato Zclassic ed è piuttosto sicuro di essere in grado di portare a compimento il doppio fork e la fusione delle blockchain.Dovrà naturalmente preoccuparsi anche delle replay protection che responsabilmente la comunità ha indicato come priorità nello sviluppo del fork stesso.

Nonostante non sia praticamente partita nessuna azione di marketing ed in questi momenti si stia lavorando per implementarne i contenuti (grafiche, testi, web, social, etc.) sul mercato l’interesse per ZClassic è enorme ed il prezzo chiaramente è in ascesa rapida (40$ il picco del 27 Dicembre) insieme ai volumi delle transazioni.

Personalmente pensiamo a bitcoin private come un fork qualitativamente superiore rispetto a Bitcoin Gold e che aggiunge alla famiglia Bitcoin le funzioni di anonimato che in questo momento vengono apprezzate dal mercato.
E’ possibile prezzare Bitcoin Private fino a  300$ e più, chiaramente questo a beneficio sopratutto dei detentori di ZClassic, che sostanzialmente si muoverà da future sul prezzo di Bitcoin Private. La capitalizzazione finale di BitcoinPrivate sarà probabilmente superiore ai 1.5Miliardi di dollari, con una emissione di 18 milioni di monete (con il tetto a 21 milioni come per tutta la famiglia bitcoin).

Speculazioni a parte, quello che è molto interessante ed educativo è la partecipazione ai gruppi di discussione e ai canali dove i volontari stanno materialmente portando avanti il fork e dove ciascuno può contribuire (anceh semplicemente votare per il logo ad esempio)!

https://t.me/ZClassicCoin
https://discord.gg/RNenQfx

http://zclassic.org

https://zclassic.slack.com
https://www.reddit.com/r/ZClassic/

http://www.btcprivate.com

________________________
Entra nel nostro Telegram dedicato agli investimenti in criptovalute.
https://t.me/newcryptoitalia


Unisciti al nostro Canale Telegram per gli Investimenti in Criptovalute: t.me/newcryptoitalia

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Ti inviatiamo a prendere visione di:Privacy e Cookies - Termini Estesi

Chiudi