Exchange Coreano Yubit in bancarotta dopo furto Bitcoin

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Yubit, un servizio di exchange di bitcoin in Sud Corea, è pronto a dichiarare bancarotta, a seguito di un attacco hacker che ha portato ad un furto del capitale.

Stando a quanto riportato dallo staff sul canale ufficiale YouTube, l’attacco hacker avrebbe portato alla perdita di circa il 17% degli asset detenuti dal portale si scambio, un attacco importante che ha cambiato le sorti di questo servizio.

Yubit, inizialmente conosciuto con il nome di Yapizon, è la seconda volta che viene scelto come bersaglio di un attacco hacker, il primo avvenuto nel mese di Aprile. Secondo alcuni report dei servizi segreti della Corea del Sud, ci sarebbero sospetti circa il coinvolgimento della Corea del Nord in alcuni attacchi contro servizi locali di scambio delle criptovalute, attacchi che hanno preso di mira anche il leader del settore, ovvero il portale Bithumb.

Yubit ha dichiarato che restituirà i fondi che sono attualmente in suo possesso, ma al contempo ha avvertito gli utenti che essi potrebbero non ricevere l’ammontare totale di quanto inizialmente posseduto, come conseguenza di questo secondo attacco hacker, che ha portato il sito di scambio in una situazione disastrosa, costringendolo ad avviare la procedura per la bancarotta.

La restituzione ai clienti del denaro e delle criptomonete avverrà seguendo le normali procedure da mettere in atto in caso di bancarotta. Al fine di ridurre i disagi per i clienti, lo staff del sito di exchange ha deciso di restituire ad essi il 75% dei fondi posseduti, rimandando l’eventuale restituzione della restante parte dei fondi al termine della procedura di bancarotta avviata.

La compagnia ha anche annunciato che farà di tutto per minimizzare le perdite dei clienti, ricorrendo alle possibili strategie per recuperare, almeno in parte, il denaro perduto. Yubit ha deciso innanzitutto di chiedere un risarcimento al fondo assicurativo e di recuperare altro denaro vendendo i diritti operativi della società.


Unisciti al nostro Canale Telegram per gli Investimenti in Criptovalute: t.me/newcryptoitalia

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Ti inviatiamo a prendere visione di:Privacy e Cookies - Termini Estesi

Chiudi