BTCx ICO – Una criptovaluta più avanzata di Bitcoin?

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Nella giornata di Lunedì 11 Dicembre avrà inizio l’ICO di BTCx che si propone come una versione migliorata di Bitcoin.

BTCx è un progetto che nasce dall’esigenza di una maggiore sostenibilità degli Smart Contracts, che con Bitcoin hanno un tempo di transazione di circa 30minuti e altissime tasse di transazione. Inoltre mira a perfezionare le funzionalità e risolvere alcune incertezze sulla sicurezza emerse tra gli utenti della community di Bitcoin.

Queste esigenze hanno suscitato l’interesse necessario per la creazione di un token Bitcoin aggiornato.

Quali sono gli aspetti che BTCx propone di migliorare?

  • Velocità: grazie allo sviluppo di una nuova tecnologia Blockchain, l’intervallo medio tra i blocchi sarà di 14 secondi, contro i circa 10 minuti necessari per Bitcoin. Questo permetterebbe transazioni fino a 40 volte più veloci.
  • Sicurezza: l’algoritmo utilizzato per la crittografia non è il classico SHA-256 di Bitcoin ma Ethash (utilizzato dalle criptovalute che si basano sulla tecnologia Blockchain di Ethereum)
  • Codice: BTCx è scritto con un linguaggio Turing Complete 
  • Costo per transazione: il letterale abbattimento dell’intervallo tra i blocchi renderebbe possibile la loro duplicazione in tempi brevissimi, e quindi un lavoro complessivo minore da parte dei miner.

Le caratteristiche e informazioni della moneta sono le seguenti:

  • Nome del token: BTCx
  • Simbolo: BTCx
  • Numero totale monete: 21.000.000 (stesso numero di Bitcoin, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold)
  • Decimali: 8
  • Dimensioni del blocco: 2-4M (come Bitcoin)
  • Indirizzo contratto: 0x5A82De3515fC4A4Db9BA9E869F269A1e85300092

 

Roadmap

Dando un’occhiata alla tabella di marcia del Team di BTCx nel loro sito principale si nota come questo ambizioso progetto si sia sviluppato in tempi piuttosto rapidi:

L’idea nasce infatti nel primo trimestre del 2017 ma lo sviluppo vero e proprio inizia intorno ad Aprile 2017 (Q2).
Durante i mesi di luglio agosto e settembre sono entrati nuovi partner ed il team del progetto ha terminato di lavorare sugli aggiornamenti migliorando di fatto gli Smart Contracts e implementando le misure di sicurezza. E’ partita quindi la creazione del sito web e contemporaneamente dei canali dei social media.
Eccoci quindi arrivati al quarto trimestre del 2017 (Q4) con la distribuzione di BTCx tramite ICO che partirà Lunedì 11 Dicembre.

Il commercio sarà attivato inizialmente nelle piattaforme di exchange HitBTC ed EtherDelta e successivamente in altre anche più popolari come Bittrex, Binance, MercatoX, YoBIT

Ma questo e’ solo il primo di una serie di obiettivi che il team si è prefissato. Infatti nel 2018 la roadmap di BTCx prevede una disponibilità  e un primo utilizzo in alcuni siti di shopping online, successivamente una collaborazione con più di cento partner (terzo trimestre del 2018, Q3), fino ad arrivare nel 2019 e 2020 a diventare un metodo  di pagamento popolare e iniziare collaborazioni con le banche.

BTCx è un progetto molto ambizioso che si propone (pur non essendo) come un hard fork di Bitcoin sulla stessa onda di Bitcoin Cash, Bitcoin Gold , Bitcoin Diamond e perciò potrebbe regalare qualche soddisfazione nel momento in cui sarà disponibile nei principali exchange.

Per non perdere nessun annuncio importante e rimanere aggiornato sulla situazione di BTCx qui trovi tutti i link ufficiali:
Sito ufficiale 
Thread ufficiale BitcoinTalk
Twitter
Telegram
Whitepaper


Unisciti al nostro Canale Telegram per gli Investimenti in Criptovalute: t.me/newcryptoitalia

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Ti inviatiamo a prendere visione di:Privacy e Cookies - Termini Estesi

Chiudi