A Vanuatu puoi acquisire la Cittadinanza pagandola in Bitcoin.

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Lo stato di Vanuatu, piccola isola nel sud del Pacifico (membro del Commonwealth) è il primo paese dove è possibile acquisire un vero passaporto pagandolo in Bitcoin.  Il programma di cittadinanza di Vanuatu costa $ 280.000 USD, il che significa che a prezzi correnti il ​​programma costa meno di 58  bitcoin.

Geoffrey Bond presidente del Vanuatu Information Centre (VIC) ha dichiarato che l’isola intende essere all’avanguardia nell’adozione delle nuove tecnologie e che le transazioni bitcoin saranno gestite da un exchange regolamentato in Australia.

Attualmente i programmi di cittadinanza/residenza sono l’ultima frontiera del risparmio fiscale in chiave offshore e si fanno una concorrenza agguerrita fra di loro per attirare un pubblico di Elite in fuga dagli inferni fiscali specialmente europei.

La mossa di Vanuatu va letta come mossa attrattiva per i giovani nuovi milionari delle cryptovalute, che in questo modo non sono necessitati a cambiare i loro bitcoin in valute fiat con le conseguenti implicazioni a livello di tassazione sul capital gain e che quindi potrebbero trovare l’offerta dell’isola più attraente rispetto ad altre giurisdizioni.


Unisciti al nostro Canale Telegram per gli Investimenti in Criptovalute: t.me/newcryptoitalia

Se ti è piaciuto, Condividilo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Ti inviatiamo a prendere visione di:Privacy e Cookies - Termini Estesi

Chiudi